Consulenza Business Plan | Progetti Finanziari

Business Plan

Il Business Plan è il documento che permette di definire e riepilogare il progetto che si intende realizzare, la strategia da seguire, gli obiettivi e la pianificazione patrimoniale, economica e finanziaria dell’impresa. Lo scopo del business plan è duplice in quanto è rivolto sia verso l’interno dell’impresa che verso l’esterno. Nel primo caso serve a informare e guidare i processi decisionali aziendali; nel secondo caso invece, il business plan, è uno degli strumenti con il quale si cerca di convincere gli operatori economici, estranei all’impresa, circa la credibilità o meno di un business aziendale. Finanziatori esterni come istituti di credito, amministrazioni europee, nazionali e locali, con il Business Plan valutano la validità del progetto per approvare o meno una eventuale erogazione di finanziamento.

Le diverse fasi del Business Plan

Ogni business plan è modellabile a seconde delle diverse finalità ed esigenze ma ci sono alcuni aspetti da cui non si può prescindere. Sicuramente non si può non partire da un Executive Summary, un riassunto che in poche pagine introduca il progetto con obiettivi, strategie, costi e cifre del finanziamento. La forma è senz’altro importante ma due aspetti, oltre al breve riassunto iniziale, non devono mancare mai, uno è costituito dalla parte descrittiva, l’altro dalla parte che contiene i dati economico-finanziari.

La parte descrittiva serve per far comprendere a chi legge una serie di aspetti come: il mercato di riferimento, i competitor di riferimento, il prodotto o il servizio che l’impresa si propone di seguire, le ipotesi utilizzate e il piano strategico e operativo che si intende adottare. Nella parte economico-finanziaria ci si occupa dei dati numerici, sulla base delle informazioni raccolte nella parte descrittiva; questi numeri sono poi tradotti in grafici, tabelle e bilanci utili per avere una valutazione completa del progetto. Volendo schematizzare il progetto in punti avremo quindi:

  • Descrizione generale dell’impresa: in questa sezione si descrivono le caratteristiche generali dell’impresa;
  • Mercato di riferimento: ha l’obiettivo di analizzare il contesto di riferimento in cui l’impresa opera;
  • Prodotto/servizio: in questa fase si analizza il prodotto/servizio oggetto dell’attività dell’impresa analizzando le caratteristiche e paragonandolo alle proposte della concorrenza;
  • Scelte commerciali: si definiscono e analizzano le strategie di marketing dell’impresa, definendo obiettivi coerenti per i diversi elementi del marketing mix (prodotto, prezzo, distribuzione, comunicazione);
  • Struttura produttiva: si descrivono le modalità con cui il prodotto o servizio viene prodotto o erogato;
  • Organizzazione: in questa parte del Business Plan viene analizzato l’assetto organizzativo dell’impresa, considerando aspetti come:personale, gruppo dirigente, attrezzature e immobili, sistema contabile, sistema informativo, ecc..;
  • .
  • Previsioni economiche e finanziarie: è la parte numerica in cui vengongo definite e valutate le dotazioni finanziarie necessarie per l’attività, in termini di andamenti di bilancio, flussi monetari e fabbisogni;
  • Allegati: fornisce per esteso tutti i più importanti dati di dettaglio, riassunti solo sinteticamente all’interno dei diversi capitoli del business plan.
  • Progetti Finanziari è la soluzione ideale per la redazione di Business Plan utili all’ottenimento del vostro finanziamento

    Rivolgersi a dei professionisti per la redazione di un Business Plan è spesso la soluzione migliore per non incorrere in errori che potrebbero compromettere l’accesso ad eventuali finanziamenti. Progetti finanziari attraverso la sua esperienza di anni, maturata nel settore dei finanziamenti alle imprese, assiste il cliente nel proprio progetto imprenditoriale attraverso la predisposizione di Business Plan adeguati. Esperienza, collaborazione, lavoro in team e ottenimento dei risultati sono le caratteristiche essenziali di ogni Business Plan. Tutto questo è possibile con Progetti Finanziari.