Consulenza Studio di Fattibilità | Progetti Finanziari

Studi di Fattibilità

Lo studio di fattibilità è uno step fondamentale quando ci si trova a dover fare un investimento.

Con questo strumento infatti il management aziendale ha la possibilità di capire attraverso uno studio preliminare la validità del progetto che necessita dell’investimento. In ogni progetto che richieda l’esigenza di un un investimento, lo studio di fattibilità rappresenta la fase iniziale, il primo step nel corso del quale si valutano tutti gli elementi d’insieme cercando di stabilire se le attività previste dal progetto possano essere realizzate senza disattendere i vincoli posti dal contesto ambientale globale. I vincoli possono essere di varia natura: economica, fiscale, normativa, organizzativa, tecnica, ecc…

Lo studio di fattibilità di un progetto viene svolto partendo da un’analisi fondata su dati e stime a livello macro in modo da non impegnare eccessivo tempo e risorse.

Comprende una serie di attività come l’analisi tecnica, l’analisi di mercato, la stima dei costi del progetto, l’analisi delle risorse finanziarie ed il calcolo della redditività. Nello specifico la struttura di base è composta dalle seguenti fasi:

  • Precisazione dell’ambito di progetto: in questa fase si definiscono i bisogni che il progetto si promette di soddisfare, le motivazioni da cui nasce e le aree di business da esso coinvolte;
  • Macro requisiti: in questa fase vengono precisate le caratteristiche e i requisiti che ciascun risultato del progetto, che sia esso un prodotto o un servizio, deve soddisfare per poter essere implementat;
  • Strategia: in questa fase si definisce l’approccio che si intende adottare per sviluppare il progetto e soddisfare i requisiti previsti. Delinea i processi di project management che intende adottare, gli standard di qualità e di produzione che dovranno essere recepiti dal progetto;
  • Stime di massima: si prende in considerazione una prima definizione delle attività da svolgere basandosi su dati storici o pareri di esperti (dati macro). Partendo da queste stime si procede successivamente a definire tempi e costi relativi allo svolgimento del progetto e viene valutata l’effettiva utilità aziendale del progetto.
  • Conclusioni: in questa sezione dello studio vengono riportate le considerazioni dei principali stakeholders, vengono valutate eventuali soluzioni alternative e le opzioni make or buy ed infine si decide se approvare o meno il progetto.

Definire un corretto Studio di Fattibilità risulta quindi essere un aspetto importante in ambito decisionale in fase di investimento.

Essere affiancati da professionisti in grado di mettere al servizio dei decision maker aziendali la loro professionalità può essere un surplus utile e decisivo ai fini dell’ottenimento dell’investimento. Progetti Finanziari con i suoi professionisti è la soluzione giusta in grado di assistere il Cliente nelle diverse fasi dello studio di fattibilità.

Proporre soluzioni, eseguire le analisi tecniche ed economiche, minimizzare i rischi e le incertezze del progetto, effettuare la stima dei costi, per fornire un insieme di conclusioni e raccomandazioni che aiutano i decision maker a orientarsi su strategie, modalità e priorità di sviluppo del progetto, sono tutte operazioni che grazie all’esperienza accumulata nel settore contraddistinguono da sempre il modus operandi del team di Progetti Finanziari.